Olyuska L'Agenzia delle belezze dell'Est.

Intervista sul quotidiano "Il Mattino". Olyuska: L'Agenzia Matrimoniale delle belezze dell'Est.

"Olyuska: L’agenzia Matrimoniale delle bellezze dell’Est: «Già cento matrimoni in Irpinia». Dall'Est all'Irpinia a scopo matrimonio". A cura di Gian Pietro Fiore.

Agenzia Matrimoniale Olyuska OlgaAgenzia Matrimoniale Olyuska Olga

Agenzia Olyuska titolare OlgaAVELLINO - Che agli uomini piacciano le donne dell’Est è cosa nota. Che in Paesi come la Bielorussia, l’Ucraina e la Russia ci siano sette donne per ogni uomo è un dato certo. Che ad Avellino ci sia una delle più grandi agenzie matrimoniali in grado di combinare centinaia di matrimoni con ragazze provenienti dai tre Paesi, dove è davvero difficile trovare marito, lo sanno in pochi. L’agenzia si chiama «Olyuska» e ha sede in Largo Ferriera ad Avellino. L’idea di fondarla è venuta nel 2006 a Olga Zagoruyko, ucraina, e Umberto Montesano, italiano di Ospedaletto d’Alpinolo, simpatici coniugi sposati da qualche anno.

Un innamoramento dietro l’altro ha consentito alla coppia italo-ucraina di inanellare unioni tanto da diventare agenzia leader su tutto il territorio nazionale. Oggi le ragazze iscritte all’agenzia, che si avvale anche di una fitta rete di filiali estere, sono circa settecento. Basta visitare il sito https://www.agenzia-olyuska.com e si è immediatamente catapultati tra le bellezze dell’Est.

Tra i vari link, ne esiste uno che fa riferimento al catalogo, dove vengono mostrate donne tra i 18 e 45 anni. Di ognuna esiste una foto con nome, età, nazionalità di provenienza e un codice numerico di riconoscimento. Un ulteriore clic e una scheda fornirà all’interessato ogni altro dettaglio: altezza, colore dei capelli e degli occhi, residenza, stato civile, titolo di studio, professione, lingue parlate, hobby, qualità personali, preferenza per il partner, l’età minima e quella massima che il futuro marito deve avere.

Per le donne il servizio è gratuito, mentre per gli uomini il costo può variare a secondo dei pacchetti scelti: si parte dalle 250 euro per 30 giorni di prova ad abbonamenti di 3, 6 e 12 mesi, che variano dai 495 ai 1200 euro, iva inclusa. Con duemila euro, invece, si acquista un abbonamento a tempo indeterminato, che consente di conoscere senza limite le ragazze residenti in Italia e in Russia, Ucraina e Bielorussia. Nella home page del sito sono pubblicate le foto delle «Top della settimana», una selezione offerta dalla casa. Con 15 euro è possibile spedire una rosa rossa alla ragazza preferita. Con 45 euro, invece si fa arrivare un’orchidea. Inviare un cesto di frutta, che spesso risulta essere regalo più gradito di un fiore e si intuisce il prosaico motivo, costa 70 euro. «Noi garantiamo – afferma orgogliosa Olga, titolare con il marito dell’agenzia - massima serietà e affidabilità. Evitiamo che dietro agli annunci delle ragazze si annidino le solite truffe. Verifichiamo di persona ad una ad una ogni ragazza che abbiamo presente sul catalogo. Siamo trasparenti e non raggiriamo i nostri clienti. Non assicuriamo il matrimonio, ma creiamo le condizioni per far incontrare centinaia di persone. Poi sta alle singole coppie amalgamarsi ed eventualmente scegliere la convivenza o il matrimonio.

Ormai ci chiamano da ogni parte d’Italia, anche gli italiani emigrati in Belgio e in Svizzera».

Il successo dell’agenzia di Olga e Umberto è partito da Avellino e in breve tempo ha raggiunto numeri da capogiro. «In Irpinia – confida Olga, in un italiano perfetto - abbiamo favorito più di cento unioni. Alcune sono sfociate in matrimonio, con tanto di rito religioso, anello e vestito, altre più semplicemente sono divenute stabili convivenze. Quando ci siamo incamminati in questa esperienza pensavamo che tra i nostri clienti ci sarebbero stati solo persone anziane, dai 60 in su. Invece con il tempo ci siamo ricreduti.

Da noi oggi arrivano ragazzi dai 25 ai 50 anni. Si tratta di una categoria di persone che sono molto deluse dalle donne italiane e quindi cercano una compagna per la vita diversa. Molti si meravigliano che ragazze così belle, come quelle che abbiamo in catalogo, si iscrivono al sito per cercare marito. Non c’è nulla da stupirsi: in quei Paesi trovare un uomo è davvero molto difficile. Il marito è ormai merce rara. C’è una grossa sproporzione tra le donne e gli uomini. Quest’ultimi poi sono avvezzi all’uso dell’alcool e del fumo. Spesso diventano violenti con le proprie donne. Le ragazze dell’Est non trovano nei loro connazionali i connotati che caratterizzano l’uomo italiano: l’unione stabile, la famiglia e i figli. È principalmente questo quello che cercano le bellezze dell’Est». Il prossimo matrimonio targato Olyuska? L’appuntamento è tra sette giorni a Salerno, quando per l’occasione arriveranno anche le telecamere della trasmissione Rai «La vita in diretta».

*Numero del 4 Settembre 2012